in ,

Moda bimbi: tante piccole idee e suggerimenti per grandi sorrisi

Vestire i più piccini non è affatto “un gioco da ragazzi”! Se è vero che, soprattutto negli ultimi anni, il mercato offre sempre più soluzioni originali e divertenti, bisogna però fare molta attenzione, in particolare se si tratta di un regalo da fare ad un’amica per i suoi dolci cuccioli. In questo caso è sempre meglio scegliere qualità, sicurezza e stile, optando per i migliori marchi del settore specializzati nel confezionamento di capi destinati ai più piccoli, come ad esempio Petit Bateau.

Tutto quello che bisogna sapere

Innanzitutto bisogna conoscere con precisione le misure della piccola principessa, o del piccolo principe a cui il capo che vogliamo acquistare. Abiti troppo piccoli risulterebbero infatti inutili e quindi sgraditi, ma anche troppo grandi: l’idea che “tanto poi si cresce” è decisamente sbagliata, è vero che si cresce, ma magari in autunno e quel bell’abitino estivo diventerebbe immettibile!
Leggere sempre la composizione dei tessuti è doveroso. Bisognerebbe farlo sempre, anche quando si va a fare shopping per se stessi, la maggior parte delle fibre sintetiche non lascia respirare la pelle e oltre a produrre odori sgradevoli nel tempo può causare irritazioni e seri problemi dermatologici. Anche i coloranti usati per tingere i tessuti possono essere molto tossici per la pelle e favorire dermatiti e allergie. Quando si sceglie un capo di abbigliamento per bambini è quindi necessario fare molta attenzione e prediligere tessuti naturali e tinture affidabili che non facciano sudare eccessivamente e non provochino pruriti.
La comodità è un altro elemento essenziale da considerare. I più piccini sono sempre in movimento e gli abiti che costringono eccessivamente sono quindi sconsigliati.
Infine, dato che i vestiti dei bimbi vanno lavati molto spesso, prediligere la qualità è indubbiamente molto saggio. I capi devono essere resistenti ai lavaggi, sia nei materiali che nei colori, così da mantenersi nel tempo. Meglio dunque preferire marchi noti della moda bimbo che possono garantire tutta la sicurezza necessaria. Il vero risparmio, infatti, non è sempre spendere il meno possibile, ma scegliere ragionevolmente il meglio.

boxer uomo

Boxer o slip? Ecco cosa vogliono le donne

rimanere incinta, come rimanere incinta, rimanere incinta falsi miti, rimanere incinta con la pillola, rimanere incinta senza penetrazione, rimanere incinta con il ciclo, rimanere incinta prima del ciclo, rimanere incinta posizioni,

Rimanere incinta: 5 falsi miti da sfatare