in

Moda capelli 2014: il nastro nei capelli è il nuovo must

“Con il nastro rosa” , recitava una famosa canzone di Lucio Battisti ed ora può diventare un vero e proprio brocardo di moda. Infatti ora basta un nastro nei capelli per essere glamour, ma attenzione a ciò che scegliete. Prima di tutto, gli esperti di moda avvertono che per la stagione invernale non serviranno doppi nastri colorati da portare a mò di cerchietto. Al contrario, il nastro servirà per legare i capelli, a treccia o, questo il vero tocco glamour, la coda bassa.

TRESemme At Jenny Packham - Runway - Fall 2013 Mercedes-Benz Fashion Week

A lungo sottovalutata, la coda bassa sembra essere diventata una pettinatura “scialba”, che non da personalità, nè può essere sinonimo di stile. Ebbene, tutto ciò è stato smentito ed è bastato un semplice nastro color pastello da legare come fiocco per reggere la coda bassa, così che questa diventi elegante e allo stesso tempo govanile, dato il tocco particolare del nastro stesso. Il colore per eccellenza è il rosa pastello, il celeste o il verde petrolio, di raso e sottile, ma ognuna potrà scegliere in merceria quello che preferisce e personalizzare il proprio stile in base all’outfit indossato o al proprio estro. In più, tale acconciatura non richiede alcuno sforzo economico.

Seguici sul nostro canale Telegram

Philippe Matignon: la linea Voyage alla moda Golden Point

casting stage inizio 23 novembre

Amici 13: fra stage, niente provini televisivi ed una nuova location