in ,

Moda e sport : come essere trendy in palestra in poche mosse

L’amore scocca facilmente in sala pesi, ormai è risaputo! Ma si può essere trendy in palestra? Magari mentre si è “sotto sforzo”, durante una delle più antipatiche e faticose sedute di fitness? La risposta è sì. si può. Anzi, è stato dimostrato che i momenti di rilassamento e di svago favoriscano il nascere di intese e conoscenze, perché la mente è libera dagli stress della giornata e si è più disposti ad entrare in empatia con il prossimo. Ecco quindi qualche consiglio su come curare il proprio look in palestra e socializzare sentendosi non soltanto a proprio agio ma anche molto alla moda…

Se si ha la fortuna di avere un fisico asciutto, si consiglia di non scegliere le tute standard nei negozi ma di optare per pantaloncini corti o leggins in cotone lunghi fino al ginocchio. Questi ultimi necessariamente coprenti, pena il risultare volgari. Shorts o leggins possono essere abbinati a comodissimi crop o micro-top con sostegno. Molto confortevoli sono poi le canotte con scollo all’americana, le quali evidenziano in modo molto sensuale le spalle. Generalmente, il movimento è facilitato da un abbigliamento aderente e abbastanza tecnico. Per procurarselo, non c’è bisogno di affrontare spese folli. Sul web sono tanti infatti i siti per lo shopping sportivo, come Oysho, noto brand di intimo, sleepwear,  beachwear e casual wear, che ultimamente ha investito molto e bene nel reparto gym.

Anche per chi ha qualche chilo di troppo essere trendy in palestra è possibile, ad esempio evitando look eccessivamente over in modo da non peggiorare la situazione. Il nero sarà vostro alleato: puntate quindi su pantaloni morbidi o elasticizzati, ma leggermente svasati sul fondo. Inoltre, da non tralasciare, sul nero non si notano le macchie di sudore, decisamente poco piacevoli alla vista. Per quanto riguarda le scarpe, il discorso moda passa in secondo piano, in quanto devono assolutamente essere di qualità, pena l’arrecarvi gravi danni posturali o altri dispiaceri. Ad ogni modo, le ultimissime sneakers fluo lanciate da diversi marchi famosi nel settore abbigliamento sportivo sono ideali per chi ama non passare inosservato!

 

canapa in cucina gourmet chef

Canapa in cucina, l’ultima moda della cucina gourmet

Moisander Sampdoria Calciomercato

Calciomercato Sampdoria: Moisander, ufficiale il primo acquisto per giugno