in

Moda e Tendenze: Festival della Moda Russa a Milano, 11-12-13 novembre

Milano grande collettore della Moda. Mai come quest’anno tante manifestazioni sono state dedicate al design di abiti e accessori. Da MiNext e MiPaP (Milano Pret-a-porter), freschi di inaugurazioni, ai già avviati e sempre più rinomati Homi, SUPER e White, le fiere dedicate ai brand emergenti e alle ultime proposte lanciate dai designers, in espansione e forte ascesa nel panorama internazionale. E all’interno di questo caleidoscopio non conformista di idee creative, un’altra importante manifestazione giunge quest’anno ad una nuova edizione:  il Festival della Moda Russa, a Milano l’11,12 e 13 novembre.

Festival Moda Russa Milano 11,12,13 Novembre

Con l’obiettivo di promuovere e agevolare l’incontro e lo scambio fra i più promettenti designer russi e i produttori italaini, sempre attenti a fiutare nuovi talenti e nuove tendenze, Società Italia, ospiterà nell’elegante ambiente dello showroom di via Cerva 30, la settima edizione della rassegna, che vedrà riuniti, oltre alle nuove proposte straniere, protagoniste indiscusse dell’evento,  i buyer delle migliori boutique e la stampa internazionale. Saranno dunque tre giorni intensi e stimolanti, tutti all’insegna della creatività, e finalizzati a creare una “promenade fattiva” tra la genialità artistica dei  più interessanti talenti provenienti da  Russia, Armenia, Uzbekistan, Kazakistan, Georgia, Ucraina e Estonia, e l’industria manifatturiera italiana.

Un Comitato d’Onore formato da illustri personalità della moda, dell’imprenditoria, del giornalismo e dell’arte, come di consueto ogni anno al Festival della Moda Russa, assegnerà i premi di “International Promise”, “Original Design” e “Tailoring Quality” a tre dei designer della manifestazione. Di più, quest’anno verrà assegnato un ulteriore riconoscimento, il Premio Speciale Società Italia.

Tatiana Souchtcheva e Roberto Chinello, titolari di Società Italia, hanno confermato la loro soddisfazione riguardo l’evento, manifestando l‘entusiasmo per la possibilità di ospitare alcuni fra i più interessanti designer della scena russa contemporanea. “Il Festival vuole essere per tutti loro un trampolino di lancio verso l’Europa e il mondo.  E siamo convinti, sulla base dei riscontri delle precedenti edizioni, che la manifestazione sia fonte di stimoli anche per i produttori italiani: un appuntamento importante per ampliare gli orizzonti e per creare nuove partnership”.

Per ulteriori informazioni, potete contattare LOGOS PRinfo@logospr.com 

Stoccolma paesaggio

Stoccolma: la città dei caffè storici

Odegaard talento 15enne

Calciomercato Juventus news: occhi puntati su Martin Odegaard (Video)