in ,

Moda strana 2014: Lilian Asterfield, il restyling della cravatta

Mai una larghezza superiore ai 9 cm, mai una lunghezza superiore ai 165, che già è 15 cm in più della lunghezza standard. L’eleganza della cravatta è da sempre simbolo di stile e sex appeal maschile. Ma da anni a questa parte, l’impiego di questa sottile striscia di tessuto annodata al colletto della camicia, complice l’ascesa di una moda più street, è stato relegato, per lo più, a mere occasioni speciali, scomparsa anche dai completi da lavoro abbinati alle 24 ore.

Nicole Deponte moda cravatte seta

Molti stilisti, hanno allora aperto “alla cravatta da donna”, lanciando nuovi modi di indossarla, pensati per il gentil sesso, ad esempio come cintura, collana, o annodata da vero e proprio gentleman. E nell’onda del re cycling della cravatta, c’è anche chi la taglia, cuce, e reinventa, “plasmando” accessori unisex ed handmade, davvero singolari. A Boston, Nicole Deponte, è una delle designer di accessori più apprezzate dalla comunità hipster,  e proprio qui ha dato vita a Lilian Asterfield, un brand re fashion di cravatte di seta e sciarpe d’epoca eco-friendly, cucite in volant, e adatte a vestire i look dei gentleman più anticonvenzionali, o a realizzare spille e gioielli per signore e signorine.

Vi è anche una collezione di sciarpe fatte su misura per cagnolini, “Doggy Ruffle”, che ha realizzato pensando al suo fedele amico a 4 zampe Mor Cher. Il suo linguaggio creativo è radicato nel ri-uso. Del resto, dice, “se non sono ansiosa io di provare qualcosa di nuovo, non potrò mai ricreare l’arte di qualcun altro.” Le sue creazioni sono disponibili su Etsy.com, e sul sito ufficiale:  http://lilianasterfield.com/

 

 

Sassuolo UC rosa completa Serie A 2014/2015

last ship mediaset

Programmi Tv, guida+news sui programmi del palinsesto Mediaset, settembre-ottobre 2014