in ,

Modena 20enne ucciso e messo in valigia: chi lo avrebbe assassinato e perché

Modena, 20enne cinese ucciso e messo in valigia news: sono stati fermati 3 ragazzi minorenni, due a Prato e uno a Modena, con l’accusa di omicidio volontario pluriaggravato e occultamento di cadavere. Due sono ancora ricercati dalla polizia.

Il movente del delitto, secondo quanto sta trapelando in queste ore, sarebbe di natura sessuale. La vittima – emerge dalle indagini – era legata a uno di loro e “aveva ricattato uno dei cinque, dicendogli che se la loro relazione di natura omosessuale si fosse interrotta, allora l’avrebbe rivelata a tutti”, fa sapere il procuratore capo di Modena, Lucia Musti. Iniziano dunque a delinearsi i contorni di questa intricata vicenda omicidiaria, verificatasi sabato pomeriggio al sesto piano di un appartamento sito in piazza Dante Alighieri a Modena, dove il ventenne di origini cinesi è stato trovato morto dalla madre e dal compagno di lei, un noto avvocato modenese. Il ricatto di natura sessuale sarebbe stato confermato dal minorenne fermato dalla squadra mobile e sentito dalla procura dei minori di Bologna.

Modena ragazzo trovato morto in casa news: ucciso e nascosto in valigia

I cinque sospettati avrebbero agito insieme, e avrebbero pari responsabilità nel delitto, pensano al momento gli inquirenti. Tuttavia ci sono ancora mlti punti da chiarire, in primis la dinamica del delitto. Data la minore età dei tre, inoltre, la competenza passa alla procura dei minori di Bologna. Congliang Hu, questo il nome del ragazzo ucciso, conosciuto da tutti come ‘Leo’, sarebbe stato dunque vittima di una ritorsione. Il gruppo di presunti assassini avrebbe organizzato il piano di vendetta, uccidendo il 20enne, arrivando in casa sua da Prato. I cinque, secondo la ricostruzione dei fatti messa in piedi dagli inquirenti, mentre l’avvocato padre della vittima era presente in casa, in quanto lì ha sede il suo studio. In casa c’era anche la madre del ragazzo ucciso. La coppia però non si sarebbe accorta di quello che stava succedendo. I cinque dopo aver chiuso la porta della stanza del giovane, lo avrebbero soffocato, occultando il suo corpo senza vita dentro una valigia trovata nella sua stanza, per poi dileguarsi in tutta fretta. Le telecamere di videosorveglianza della zona però li avrebbe ripresi, immortalando il loro arrivo prima del delitto, e la fuga successiva.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Giulia De Lellis

Grande Fratello Vip 2, Giulia De Lellis chiede rassicurazioni ad Alfonso Signorini riguardo ad Andrea Damante: “Tu lo fai seguire?”

Andamento spread oggi mutui e investimenti

Cosa succede se l’Italia esce dell’Euro