in

Modigliani, mostra internazionale a Pisa ed è polemica a Livorno

Pisa ospiterà nello spazio espositivo di Palzzo Blu una mostra internazionale dedicata ad Amedeo Modigliani, grande pittore e scultore nato a Livorno nel 1884 e morto a soli 35 anni a Parigi. La polemica che monta sui social network è dovuta a quello che i livornesi considerano uno scippo oltre che una beffa. L’artista più glorioso della città esposto dalla rivale Pisa.

Amedeo Modigliani

I dettagli della mostra in realtà non si conoscono ancora, a Palazzo Blu, l’omonima fondazione titolare dell’iniziativa, gongola reduce dai successi di mostre internazionali che hanno accolto grandi firme come Mirò, Dalì, Picasso Kandisky e Warhol. Gli organizzatori fanno trapelare solo che la maggior parte delle opere arriverà dal Centro nazionale d’arte e cultura Geoges Pompidou e dal Beaubourg Museum di Parigi. I quadri riguarderanno soprattutto il periodo francese di Modigliani.

Livorno mastica amaro tanto più che in città di discute di una mostra permanente dedicata alle false teste di Modigliani ritrovate nel 1984 in uno dei fossi della città. Sui social network i labronici polemizzano in particolare con l’amministrazione uscente del sindaco Cosimi a cui rimproverano di avere trovato le risorse per il compenso per “Amici” di  Maria De Filippi in occasione della manifestazione estiva di “Effetto Venezia” anziché per una mostra sul loro illustre concittadino che tanta gente avrebbe portato in città.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

anticipazioni don matteo 9

Don Matteo 9 anticipazioni puntata 27 marzo: troppe donne per il capitano Tommasi

Anticipazioni Beautiful giovedì 27 marzo: Liam chiede ad Hope di sposarlo