in

Molise incidente stradale sulla “Bifernina”, è una strage: 5 morti, traffico in tilt

Le pagine della cronaca di oggi, 20 marzo 2019, si tingono di nero. C’è stato un tragico scontro tra due auto sulla statale “Bifernina”, in provincia di Campobasso nel Molise. L’impatto tra le due auto è stato talmente violento da causare 5 morti. Il traffico sull’importante arteria è completamente in tilt da ore. Si è formata una coda di circa due chilometri poiché il tratto è stato chiuso per permettere ai vigili del fuoco la messa in sicurezza della zona. Gli inquirenti giunti sul posto stanno procedendo con le indagini sul caso per ricostruire le dinamiche dell’incidente. Non è la prima volta che su questo tratto di strada si verificano incidenti del genere. Spesso molti automobilisti sono coinvolti in dinamiche simili, anche se negli ultimi due episodi precedenti, del 29 gennaio e del 2 febbraio, gli incidenti hanno causato solo feriti.

Leggi anche –> Milano, un uomo dà fuoco all’autobus: panico tra i passeggeri, cosa è successo

Come si sono svolti i fatti

Due auto, intorno alle 13:15 di oggi, mercoledì 20 marzo, si sono scontrate sulla strada statale 647 Fondo Valle del Biferno, conosciuta anche come “Bifernina”, in Molise, nel territorio di Montagano, in provincia di Campobasso. Nell’impatto uno dei due mezzi si è incendiato. Le fiamme sono state domate in tempo da un camionista che, in contatto diretto con i pompieri poi intervenuti sul posto con una squadra, è riuscito a spegnere il rogo definitivamente. È stata una vera e propria strage, deceduti tutti e 5 i passeggeri a bordo delle due vetture, una Fiat Panda e una C3. Le vittime sono tre uomini e due donne. Quattro di loro sono deceduti sul colpo, invece una delle due donne, che era rimasta ferita ed era stata trasportata all’ospedale Cardarelli di Campobasso in codice rosso, è morta poco dopo l’arrivo al pronto soccorso. Sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuoco, le ambulanze del 118 e le forze dell’ordine, che hanno iniziato le indagini per chiarire le dinamiche di quanto accaduto. Il traffico è stato bloccato e la circolazione è stata momentaneamente deviata da Bojano a Termoli e/o viceversa sulla SS 647 dir. B e SS 87 con innesto al km 44 della ss 647 bivio di Lupara.

Sempre più incidenti sulle strade

L’incidente di oggi in Molise è solo una delle tanti stragi che avvengono sulle nostre strade ogni giorno. Gli incidenti sono sempre più frequenti a causa di tantissimi fattori diversi come ad esempio la stanchezza o la distrazione. Proprio per questo il Parlamento Europeo ha proposto delle idee per quanto riguarda la sicurezza stradale. Secondo l’Unione Europea sono moltissimi i cambiamenti da apportare per poter ridurre considerevolmente il numero di incidenti. Le proposte del Parlamento potrebbero far diventare obbligatori i dispositivi di sicurezza come il sistema di adattamento intelligente della velocità, quello di rilevazione dell’affaticamento del conducente e le tecnologie anti-distrazione alla guida. Diventerebbero obbligatorie anche le luci di stop adattive per le frenate d’emergenza e la telecamera posteriore. Al momento solo solo idee che verranno comunque prese in esame e valutate.

Leggi anche –> Nicoletta Indelicato, la 25enne scomparsa a Marsala è stata uccisa, due arresti

Trova il capanno degli attrezzi in ordine perfetto: quando scopre chi è stato a riordinarlo resta senza parole

Il Santo del giorno 21 marzo: Santa Benedetta Cambiagio Frassinello