in

MOMA – Museum of Modern Art di New York opportunità di lavoro e stage: come candidarsi

A chi non piacerebbe lavorare al Museum of Modern Art di New York? Beh, l’occasione è dietro l’angolo. Sono tante le opportunità di lavoro e stage presso il MOMA, il museo più famoso della Grande Mela. Vediamo insieme come candidarsi, requisiti richiesti e tutti i dettagli.

Il MOMA – Museum of Modern Art, inaugurato il 7 novembre 1929, esattamente 9 giorni dopo il “Martedì nero” del crollo di Wall Street, terribile pagina dell’economia newyorkese, è uno dei maggiori musei di arte moderna al mondo, per molti addirittura il più importante. Il complesso ha sede a Manhattan, sulla 53ª strada, tra la Quinta e la Sesta Avenue, di New York. Una vera delizia per gli amanti dell’arte, un tempio che ha ospitato le più celebri esposizioni. Tra le tante quelle dedicate a Vincent Van Gogh, Marc Chagall, Salvador Dalí, Paul Cézanne, Pablo Picasso Jackson Pollock. Il Moma è caratterizzato da una vasta raccolta di disegni, sculture, fotografie, quadri, illustrazioni, oggetti di design, manufatti, opere architettoniche, ma anche multimediali. All’avanguardia vanta al momento più di 150.000 opere, 22.000 film, 4 milioni di fermi immagine, 300.000 libri e periodici, e le schede personali di più di 70.000 artisti. Lavorare qui significa misurarsi con un progetto internazionale di importanza mondiale. In altre parole un’occasione che capita una sola volta nella vita e che può cambiarla. Le opportunità non mancano anche per giovani senza esperienza, neolaureati, per i quali sono disponibili diversi percorsi di stage retribuiti e non retribuiti. Al momento il Moma cerca figure da inserire in area Servizio Clienti, Marketing e Comunicazione, Curatoriale, Amministrazione perlopiù.

Ecco di seguito le posizioni aperte per lavorare al MOMA – Museum of Modern Art

  • Manager;
  • Assistant to the Chief Curator of Drawings and Prints;
  • Watch Engineer;
  • Assistant to the Senior Deputy Director;
  • Guest Assistant;
  • Wireless Engineer;
  • Associate Director, Security Technology;
  • Associate Publisher / General Manager;
  • Development Associate;
  • Development Assistant;
  • Development Assistant, Foundation Relations;
  • Assistant to Senior Deputy Director;
  • Cash Room Manager;
  • Senior Groups and Tours Assistant;
  • Associate Director;
  • Sales Associate Museum Stores;
  • Publicist, Film / Media / Performance;
  • Patricia Phelps de Cisneros Bibliographer for Latin American Art;
  • Graphic Designer;
  • Exhibition Designer;
  • Director;
  • Curatorial Assistant;
  • Content Producer;
  • Assistant Director of Public Affairs;
  • Art Director

I tirocini sono aperti a studenti universitari, neolaureati, dottorandi e giovani che hanno appena intrapreso una carriera museale. Richiesta: conoscenza fluente almeno della lingua inglese se stranieri. Per lavorare negli USA è necessario poi avere una Work Visa, ossia un permesso di lavoro o visto. Ne esistono diversi tipi: permessi di lavoro temporanei negli USA e quelli a tempo indeterminato (la famosa Green Card). Naturalmente il Moma si preoccupa di avviare la procedura necessaria per ottenere il permesso obbligatorio. Chi volesse candidarsi e avere informazioni dettagliate su ciascuna posizione aperta non deve fare altro che visitare il sito ufficiale alla pagina carriere e selezioni, MOMA “Lavora con noi”, da cui è possibile accedere alla piattaforma riservata alle posizioni aperte.Vi basterà registrarvi gratuitamente e compilare l’apposito form.

Fabrizio Corona news oggi tribunale, Pg: “Torni in carcere, violazioni e risse in tv”

Maria Elena Boschi, Di Maio «Ministro del lavoro in nero» e al padre dice: «Le auguro di non vivere quello che hanno fatto vivere a mio padre»