in

Monaca di Monza: mostre e itinerari per riviverne segreti e passioni

Dalle cronache della città lombarda di Monza, la nobildonna spagnola Marianna de Leyva y Marino, dopo aver preso i voti, entrò nel convento di Santa Margherita. Da lì controllò il patrimonio di famiglia, che confinava con l’abitazione di Gian Paolo Osio, un giovane rampollo. Suor Virginia, questo il suo nome dopo aver preso i voti, si lasciò tentare dal magnetismo del giovane; lui le rivolse la parola e lei rispose. Dall’unione segreta della coppia nacquero due figli. Gian Paolo Osio venne condannato a morte, mentre Suor Virginia fu rinchiusa per sempre in una cella. Questa vicenda ha ispirato pittori, fumettisti, romanzieri, scrittori come Alessandro Manzoni, che la descrisse in Suor Gertrude, meglio conosciuta come la Monaca di Monza.

La città di Monza ha deciso di dedicare due mostre e un tour alle sue vicende: dall’1 ottobre al 19 febbraio 2017, sarà possibile partecipare alla mostra La Monaca di Monza, attraverso cui verrà ripercorsa la storia vera e le influenze letterarie che hanno reso celebre Marianna de Leyva, presso il Serrone della Villa Reale. Nei musei civici, invece, verrà allestita un’esposizione dal titolo La Monaca di Monza, dedicata all’arte fumettistica, al cinema e alla letteratura, sarà possibile vederla fino all’8 gennaio 2017. Il comune di Monza, inoltre, organizzerà rappresentazioni teatrali itineranti e sarà possibile seguire due tour dedicati dal 2 al 9 ottobre.

Non solo Marianna de Levya. Vi sono altre due donne che hanno reso celebre la città di Monza: si tratta di Teodolinda, la regina dei Longobardi, e Margherita di Savoia, famosa moglie del re Umberto I. La prima fu una mecenate che fece dono alla città del Palazzo Reale nel quale sono contenute importanti opere artistiche e l’attuale Duomo di Monza, ovvero la Basilica dedicata a San Giovanni. I villini di Viale Cesare Battisti, così come le facciate dei palazzi nel centro cittadino e la cancellata della cappella Espiatoria, sono una testimonianza dello ‘stile Margherita’, arte liberty caratteristica della famosa regina Margherita di Savoia.

consigli fantacalcio 6a Giornata Serie A

Milan – Sassuolo probabili formazioni Serie A 7a giornata: Defrel recupera e sfida Bacca

giornata del camminare 2016

Giornata del Camminare 2016: eventi a Milano, Torino, Roma e altre città