in ,

Monaco – Juventus: probabili formazioni Champions League

Questa sera è il grande giorno di Monaco – Juventus, gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. La Juventus di Massimiliano Allegri parte dal vantaggio della gara d’andata decisa da un rigore di Arturo Vidal. Nonostane abbia saltato l’allenamento di lunedì a causa della tonsillite, Vidal sarà comunque della partita. Allegri, ieri in conferenza, ha fatto sapere che per passare la Juventus dovrà fare almeno un gol. Allegri, però, pare orientato verso il 3-5-2, che garantisce più copertura oltre alla possibilità di punire gli avversari al primo errore, un po’ come contro la Lazio. Dunque per quanto riguarda il ballottaggio Pereyra – Barzagli, stando alle ultime indiscrezioni, sarà il difensore a scendere in campo tra i titolari.

Il Monaco arriva a questa sfida con ben poco da perdere. Il tecnico Jardim ha avvisato la Juventus che la sua difesa non concederà nessun gol. In effetti, il punto forte del Monaco è proprio la difesa. Qualcuno dovrà però avvertire Jardim che sarà necessario fare almeno due gol alla Juventus, cosa che il Monaco non riesce a fare così spesso. Il Monaco si presenterà, con tutta probailità, con un assetto più offensivo rispetto all’andata: Fabinho ritorna nel suo ruolo di terzino, al posto di Raggi; Toulalan si riprende il suo posto in regia e l’ottimo Silva sostituisce il marocchino Dirar. L’arbitro dell’incontro sarà lo scozzese Collum. Ed ecco le probabili formazioni di Monaco Juventus:

MONACO (4-3-3) Subasic; Fabinho, Abdennour, Carvalho, Kurzawa; Kondogbia, Toulalan, Moutinho; Bernardo Silva, Martial, Ferreira-Carrasco. All: Leonardo Jardim.
JUVENTUS (3-5-2) Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Evra; Tevez, Morata. All: Massimiliano Allegri.

start up daybreakhotels hotel di lusso

Start Up: con DayBreakHotels gli Hotel di lusso a prezzi imbattibili

Galaxy S6

Samsung Galaxy S6 e S6 Edge, touchwiz e fotocamera info: svelate le novità apportate all’interfaccia