in

Mondiale 2014: Argentina – Belgio risultato finale 1- 0, Higuain fa volare l’Albiceleste in semifinale dal 1990

Il terzo quarto di finale di Brasile 2014 vede sfidarsi l’Argentina e il Belgio. L’Albiceleste ha chiuso a punteggio pieno la fase a gironi ma agli ottavi di finale è arrivata la vittoria sofferta contro la Svizzera nei minuti finali dei supplementari. Anche il Belgio ha vinto tutte e tre le partite del girone mandando a casa gli Stati Uniti nei tempi supplementari. In centrocampo, da una parte Witsel e Fellaini per il Belgio e dall’altra Mascherano e Biglia per l’Argentina, si danno battaglia.Argentina

Ma a decidere le sorti della partita all’8’ è Higuain che porta in vantaggio l’Albiceleste. Il Pipita, grazie ad un passaggio deviato di Di Maria, trova la palla e con precisione scaglia in rete. Si arriva alla fine del primo tempo con il risultato: Argentina-Belgio 1-0, gol di Higuain. Il Belgio è pericoloso negli ultimi frangenti con un colpo di testa di Mirallas, di poco fuori. Nell’Argentina invece entra Perez per sostituire Di Maria che si è infortunato. Nel secondo tempo le due squadre si compensano con azioni pericolose per entrambe le compagini ma il Belgio non riesce ad agguantare il pareggio. Dopo i cinque minuti di recupero il risultato decreta la vittoria dell’Argentina e vola in semifinale per la prima volta dal 1990.

alessandra amoroso fidanzata

Alessandra Amoroso si è lasciata, la sorella spiega i motivi della rottura

Errani torneo Dubai tennis

Wimbledon: Errani-Vinci trionfano con un doppio imbattibile