in

Mondiale 2014: Guillermo Ochoa, il portiere para tutto del Messico (Video)

Ogni Mondiale ha il suo campione, il suo uomo simbolo, il suo capocannoniere ma nessuno avrebbe mai immaginato che, un portiere disoccupato, sarebbe diventato la star di internet, nella notte del presunto trionfo dei brasiliani. L’uomo in questione è il messicano Francisco Guillermo Ochoa Magaña. Faccia simpatica, cappelli ricci, fascia elastica e una prontezza di riflessi che gli ha fatto parare tutto nella notte di Fortaleza. Seleçao Brasileira é paixao facebook1


 

Ochoa, retrocesso in Francia con l’Ajaccio, che non gli ha rinnovato il contratto, fino a ieri sera era un emerito sconosciuto. Oggi il portiere 28enne è l’uomo partita, l’uomo il cui nome è stato il più citato e cercato su internet durante la notte, subito dopo la partita contro i verdeoro. Nel giro di poche ore, infatti, sarebbero stati ben 2 milioni i tweets che citavano il “ragazzo messicano”. GUILLERMO OCHOA facebook2

 

Lo stesso Thiago Silva a fine partita si è complimentato con Ochoa e l’espressione del capitano brasiliano la diceva lunga. Tantissimi quindi i tweets “spassosi”: alcuni vedono Ochoa nei panni di Neo, l’eroe di “Matrix”, che schiva e respinge palloni, in altri è un MuroGreat Wall Of Ochoa”, in altri indossa il mantello di Superman, e in un altro tweet geniale di KickTv Brasil è rappresentato come “La Cosa” il supereoe della Marvel“chi ha bisogno di Hulk quando hai La Cosa?”

 

 

http://youtu.be/DkkW7mOqD3Y

Sanremo 2015

Sanremo 2015, Carlo Conti pensa a Loretta Goggi, Laura Pausini e ai concorrenti dei talent

Assassino di Yara Gambirasio, Jacopino insorge contro i giornalisti: moglie e figli di Bosetti violati