in

Mondiale 2014: il tecnico Vahid Halilodzic lascia la panchina dell’Algeria per guidare la Trazbonspor

Per la categoria Commissari Tecnici questo Mondiale brasiliano non è dei più felici. Infatti dopo Prandelli (Italia), Santos (Grecia), Susic (Bosnia), Keshi (Nigeria), Queiroz (Iran), Lamouchi (Costa d’Avorio), Finke (Camerun) anche Vahid Halilhodzic, ha lasciato la panchina dell’Algeria. Il capace e competente tecnico bosniaco, e uno dei migliori della kermesse calcistica, potrebbe tornare a guidare il Trazbonspor. E pensare che proprio grazie ad Halilhodzic, per la prima volta nella loro storia, le “Volpi del deserto”, sono riuscite ad arrivare agli ottavi di finale. Vahid Halilodzic

Gli algerini, dopo aver perso di misura con il Belgio hanno sconfitto la Corea del Sud, mentre con la Russia di Capello hanno ottenuto un pareggio. Proprio quest’ultimo risultato ha portato gli africani agli ottavi che hanno dovuto cedere le armi alla Germania che dopo i supplementari si è imposta per 2-1. Fatto curioso è che in Turchia c’è anche l’ex Commissario Tecnico Azzurro Cesare Prandelli che guiderà il Galatasaray e potrebbe incrociare il Trazbonspor allenato, forse,da Halilhodzic.

argentino

Juventus: ipotesi scambio Pogba – Di Maria

Alpàa 2014: il programma completo