in

Mondiale 2014: Neymar dopo 7° gol è andato a giocare a poker

Molti tifosi si sono chiesti come sarebbe andata nella semifinale Brasile-Germania, se in campo ci fosse stato Neymar. Il rimpianto è l’aver dovuto subire un pesante 7-1 da parte della Mannshaft tedesca che si potrà giocare la finale Mondiale Brasile 2014, contro l’Argentina. Il goleador del Barça, a causa del fallaccio rimediato da Zuniga nel match dei quarti contro la Colombia, ha riportato la frattura della terza vertebra lombare e ha dovuto vedere Brasile-Germania davanti alla tv di casa sua. Brasile

Secondo quanto riferiscono i giornali spagnoli e Juga Blog, nello specifico, Neymar dopo l’ultima rete realizzata da Schurrle, ha deciso di chiudere la televisione e ha chiesto a chi era con lui, famiglia e amici, di giocare a poker, in un’altra stanza. Un modo questo per stemperare la delusione da un lato e la rabbia e frustrazione dall’altro per non aver potuto essere in campo in un momento così delicato.

Neymar e Juan Zuniga1

Mondiale 2014: Juan Camilo Zuniga, dopo il fallo a Neymar, va in vacanza con la scorta

movimento 5 stelle beppe grillo

Ultim’ora, caso Mose Venezia: giunta vota arresto di Giancarlo Galan (Forza Italia)