in

Mondiale Brasile 2014: Honduras-Svizzera, curiosità e probabili formazioni

Fischio d’inizio stasera alle ore 22 in Italia per la sfida tra Honduras e Svizzera, valida per la terza giornata del girone E. Solo la Francia (che sfida l’Ecuador) è sicura del passaggio alla fase ad eliminazione diretta. Ma anche l’Honduras, pur essendo a zero punti, può sperare in un miracolo. E proprio di miracolo bisogna parlare, visto che gli honduregni dovrebbero battere la Svizzera con almeno 5 goal di scarto e confidare in una vittoria francese contro l’Ecuador con zero goal fatti da parte dei sudamericani. Alla Svizzera invece potrebbe non bastare la vittoria in caso di stesso risultato dell’Ecuador sui nostri cugine transalpini: la differenza reti, al momento, è a favore dei sudamericani. Ma in caso di vittoria francese, basterebbe anche un pareggio.

mondiale

Un unico precedente tra le due formazioni, al Mondiale 2010 in Sudafrica. Fatto curioso: anche allora si era nella fase a gironi ed era il 25 giugno. Finì 0-0, risultato che stasera farebbe attaccare gli svizzeri a smartphone e tablet per sapere il risultato francese. Altra curiosità: l’Honduras non ha mai vinto un incontro ai Mondiali. C’è sempre una prima volta?

Queste le probabili formazioni. Honduras (4-4-2): Valladares, Beckeles, Bernardez, Figueroa, Izaguirre, Najar, Garrido, W. Palacios, Espinoza, Costly, Bengtson. Svizzera (4-3-1-2): Benaglio, Lichtsteiner, Djourou, Senderos, Rodriguez, Behrami, Inler, Squaqiri, Xhaka, Mehmedi, Seferovic.

Nazionale Italiana di Calcio facebook2

Mondiale Brasile 2014, orrore Italia: ci pensa il Trio Medusa a ‘suonarle’ agli Azzurri (video)

Eli Wallach facebook

Addio a Eli Wallach il caratterista degli “spaghetti western” (Video)