in

Mondiale Brasile 2014: il sorteggio scaraventa l’Italia in un girone infernale

Alle 17:25 Del Bosque, il ct della Spagna campione in carica, è salito sul palco per riconsegnare la Coppa conquistata dalle Furie Rosse nel 2010, in Sudafrica, dicendo che sarà molto difficile vincerla di nuovo ma che ci proveranno comunque. Nonostante il calibro delle squadre che scenderanno in campo, le parole del commissario tecnico spagnolo sembrano davvero la promessa di una “lotta all’ultimo gol”.  Alle 17:48 vengono chiamati sul palco  per il sorteggio delle palline nelle urne  i grandi campioni che hanno fatto la storia dei Mondiali, tra i quali  il nostro Cannavaro, Zidane e Matthäus. Ecco l’attesissimo sorteggio che ha composto i gironi del Mondiale di Brasile 2014. sorteggi Mondiali 2014

GIRONE A: Brasile (testa di serie), Croazia, Messico, Camerun

GIRONE B: Spagna (testa di serie), Olanda, Chile, Australia

GIRONE C: Colombia (testa di serie), Grecia, Costa d’Avorio, Giappone

GIRONE D: Uruguay (testa di serie), Costa Rica, Inghilterra, Italia

GIRONE E: Svizzera (testa di serie), Ecuador, Francia, Honduras

GIRONE F: Argentina (testa di serie), Bosnia Erzegovina, Iran, Nigeria

GIRONE G: Germania (testa di serie), Portogallo, Ghana, USA

GIRONE H: Belgio (testa di serie), Algeria, Russia, Sud Korea

L’Italia esordirà il 14 giugno contro l’Inghilterra (all’1.00 ora italiana) e il nostro si preannuncia come un girone piuttosto impegnativo. La partita inaugurale è fissata invece per il 12 giugno a San Paolo e sarà proprio il Brasile ad aprire le danze contro la Croazia. La finale invece si terrà il 13 luglio nel tempio del pallone lo stadio Maracanà di Rio dove, il confine tra fuoriclasse e leggende verrà scritto  nella storia del calcio a suon di samba

 

artista La Rambla Barcellona

Capodanno 2014 a Barcellona

Papa Francesco riforma della Curia

Papa Francesco, riforma della Curia: presto istituita commissione anti-pedofilia