in ,

Mondiale per Club: Barcellona – Guangzhou risultato finale: 3-0 sintesi e highlights

Si infrange contro il Barcellona schiacciasassi il sogno del Guangzhou di Felipe Scolari, di accedere alla finale del Mondiale per Club. Domenica i blaugrana affronteranno il River Plate, che ieri ha eliminato l’Hiroshima Sanfrecce, nella finale che assegnerà il Mondiale per Club. Un Barcellona senza Messi e Neymar (lo staff medico è a lavoro per recuperali entro domenica) si affida a Suarez autore di una tripletta.

Allo stadio di Yokohama Barcellona comincia con il freno a mano tirato, mentre il Guangzhou mette in mostra una grande aggressività anche se ad eccezione del brasiliano Paulinho lo scarto tecnico è troppo evidente. Il primo a impegnare il portiere cinese Li Shuai è Munir con un bel sinistro indirizzato all’angolino. Lo stesso Munir ha una grande occasione ma spedisce la palla clamorosamente fuori. Al 39′ comincia lo show di Suarez che raccoglie la respinta di Li su tiro di Rakitic e porta in vantaggio il Barcellona. Prima, però, c’è tempo per la reazione del Guangzhou: un colpo di testa di Elkeson prima e di Paulinho poi, sporcano i guantoni a Claudio Bravo.

Il Barcellona ritorna in campo con la voglia di chiudere la partita il prima possibile. Passano solo 5′ e Iniesta inventa per Suarez che aggancia in area e batte Li Shuai per la seconda volta. Il Barcellona è in pieno controllo e al 67′ trova il gol ancora che Suarez che trasforma il rigore (generoso) guadagnato dall’ottimo Munir, che più tardi avrà anche l’occasione di trovare la soddisfazione personale, senza però centrare la porta.

Riforma pensioni 2015

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Susanna Camusso sferra un nuovo attacco al Governo Renzi, ecco perché

tendenze moda inverno 2016, tendenze moda autunno inverno 2015/2016, cose da non indossare

Tendenze inverno 2016: 5 oscenità da non indossare anche se sono di moda