in

Mondiali 2014, risultato finale Corea Sud-Belgio, 0-1 e nel gruppo H Belgio e Algeria agli ottavi

Pochi spunti, poche idee, tanta noia. Ma interessa poco al Belgio che vince 0-1 contro la Corea del Sud si qualifica come prima del Gruppo H agli ottavi di finale del Mondiale. Incontrerà gli Usa di Klinsmann. Tre vittorie su tre per Mertens e compagni. Oggi sottotono, ma comunque in grado di annichilire la già sterile di suo Corea. Decide un gol di Vertomghen. Col Belgio, agli ottavi ci va per la prima volta nella sua storia l’Algeria grazie all’1-1 contro la Russia. Fabio Capello va a casa, meritatamente. Squadra brutta e mediocre la sua, senza arte né parte. Era in vantaggio si è fatta rimontare e tarpare le ali. Nordafricani avanti, russi a casa. Ora per l’Algeria c’è la Germania.

algeria mondiali

Uniche emozioni della partita del Belgio: un incredibile errore sotto porta di Mertens e una parata di Courtois in angolo. Il giocatore del Napoli calcia due metri sopra la traversa un pallone facile facile al limite dell’area piccola. Più facile tirarlo fuori che centrare la porta. Il portiere bel Belgio, invece, è bravo a deviare in angolo in tiro di Ki dai 25 metri. Il tiro non era granchè, ma Courtois era coperto. Nella ripresa poco oltre al gol di Vertonghen, bravo a ribattere in rete una conclusione non trattenuta dal portiere coreano. Per il Belgio, però, c’è da trovare degli accorgimenti. Tecnicamente sono una buona squadra, ma le amnesia difensive che oggi sono passate inosservate contro la modesta Corea potrebbero diventare pericolose nel corso del mondiale.

Temptation Island, Gennaro Lillio messo da parte all’ultimo: “Ho superato tutti i provini”

Look Dandy in chiave moderna

Moda uomo: dalle passerelle, il look dandy in chiave moderna