in

Mondiali Atletica Under 20, Filippo Tortu medaglia d’argento nei 100 m in 10”24

L’Italia potrebbe finalmente aver trovato il velocista che nei 100 metri manca da troppo tempo: si tratta di Filippo Tortu, 18 anni e un futuro tutto da vivere che nella serata di ieri ha vinto la medaglia d’argento nella gara di sprint per eccellenza ai Mondiali Under 20, in corso di svolgimento a Bydgoszcz in Polonia. Il giovanissimo atleta azzurro si è piazzato dietro allo statunitense Noah Lyles, fermando il cronometro a 10”24.

La medaglia ottenuta dallo sprinter brianzolo di chiare origini sarde è un risultato storico: l’ultimo precedente in questa rassegna risaliva a Sidney 1996 quando il catanese Ciccio Scuderi ottenne il bronzo. “Sono super soddisfatto, non so come ho corso, nemmeno ho capito come ho chiuso. Questo risultato, comunque, dev’essere un trampolino di lancio. E’ la mia prima medaglia internazionale, con dedica a tutta la squadra, al triplista Bocchi in particolare e un pensiero a Tamberi.” Queste alcune delle sue dichiarazioni raccolte da Gazzetta dello Sport.

QUI TUTTE LE NEWS DAL MONDO DELL’ATLETICA

Un grande risultato per il diciottenne Filippo Tortu, con un po’ di rammarico per la mancata finale negli Europei di Amsterdam e soprattutto per la mancata qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016 (fuori soltanto per 3 centesimi).

Viterbo, torna a casa da lavoro e trova la figlia morta e la moglie in coma

Temptation Island 3 terza puntata quando andrà in onda

Replica Temptation Island 3 puntata 20 Luglio 2016: ecco dove vedere l’episodio