in

Mondiali Brasile 2014, Emma Marrone affoga le critiche nell’oceano

Emma Marrone si sta godendo appieno la sua nuova avventura in Brasile per i Mondiali 2014.  La cantante proveniente da Amici, dopo le critiche che le sono piovute addosso su Twitter in seguito all’annuncio della sua esibizione a Casa Azzurri in qualità di ospite di Radio Italia, la radio partner ufficiale della Nazionale, oggi, sulla sua pagina Facebook, ha condiviso con tutti i fan la gioia per aver visto finalmente l’oceano postando l’immagine di ciò che stava osservando con tanta ammirazione e scrivendo: “Ho visto l’oceano .. L’ho visto per la prima volta .. Sono felice #brasile #2014 #me”. In pochissime ore il messaggio ha ottenuto ben 25 mila mi piace e 332 commenti di chi, invidioso, vorrebbe essere al suo fianco o al suo posto, e di chi, invece, era semplicemente felice per la propria beniamina, ma, nonostante queste dimostrazioni d’affetto, sarà riuscita la Marrone ad annegare tutte le critiche nelle acque brasiliane e a dimenticare un ultimo periodo piuttosto negativo, o come direbbe lei, un ultimo periodo caratterizzato dal fatto di avere Saturno contro?

emma marrone

In attesa di nuove immagini esclusive e di qualche anteprima, i fan devono per ora accontentarsi dell’immagine dell’oceano, di un selfie in compagnia di Totò Schillaci, giusto per ricordare le notti magiche di Italia 90, anche se molti preferiscono a quelle le notti che tinsero il cielo di Berlino 2006 di azzurro, e del post sulla conversazione avuta con suo padre prima della partenza.

Per una volta, infatti, la famiglia di Emma non si è preoccupata per la sua incolumità, non le ha fatto le solite raccomandazione e soprattutto non le ha chiesto di rassicurare tutti telefonando a casa una volta giunta a destinazione. Cosa ha quindi detto a Emma suo padre? Questo è quello che ha scritto la cantante: “papà: mi raccomando appena arrivi… Io: si papà ti chiamo tranquillo! Papà : no ..Fammi autografare la maglia dai giocatori !!! PREMUROSO!”.

yara gambirasio ultime notizie

Yara Gambirasio, il delitto arriva in tv: il prossimo inverno le riprese

La Gabbia facebook18

“La Gabbia” 18 giugno: l’apertura del M5S a Renzi e lo scandalo tangenti