in ,

Mondiali Brasile 2014 girone Spagna-Cile primo tempo 0-2

Cile in vantaggio sulla Spagna per 0-2 al minuto 45. Finisse così, gli iberici sarebbero eliminati! Decidono un bel gol di Edu Vargas e una puntata di Aranguiz in chiusura di frazione. L’ex giocatore del Napoli è stato bravo a chiamare palla a centro area, dribblare su Casillas e chiudere in gol un bel contropiede della sua nazionale. Aranguiz, invece, ha siglato il raddoppio ribattendo in rete una punizione di Sanchez deviata malamente da Casillas, ancora una volta colpevole. Malissimo la Spagna fino a qui. Praticamente nulla!

cile spagna

Del Bosque, a differenza di quanto ci si aspettava, ha tenuto in panchina Xavi e Pique. Ancora titolare, invece, Diego Costa che non convince sia per la tenuta fisica, sia per il dialogo coi compagni. Eppure, l’unica mezza occasione per la Spagna è sua. Devono cambiare marcia gli iberici, ma con questo Cile non è affatto facile.

Melanie Griffith

Melanie Griffith cancella Antonio Banderas dalla sua vita: mimetizza il tatuaggio col suo nome

Crozza Copertina Ballarò 17 giugno: Grillo, lo strano progetto del Premier Renzi contro Corradino Mineo e la curiosità sull’Expo (Video)