in

Mondiali ciclismo Doha 2016, Elisa Balsamo medaglia d’oro nella prova su strada

Primo titolo per l’Italia ai Mondiali di ciclismo di Doha 2016; la diciottenne Elisa Balsamo si è aggiudicata la medaglia d’oro nella prova su strada femminile juniores, vincendo in volata al termine di una gara durata 74,5 chilometri. L’atleta azzurra ha preceduto sul traguardo la statunitense Skylar Schneider e la norvegese Susanne Andersen, quinta un’altra italiana, Letizia Paternoster.

Continua così il grande momento della cuneese che è già detentrice del titolo mondiale nell’Omnium e nell’inseguimento a squadre e che a settembre si è messa al collo anche l’argento all’Europeo su strada di Plumelec. Grazie al successo di Elisa Balsamo e al piazzamento delle altre ragazze azzurre, sia nella prova di oggi che nelle altre, il gruppo si è aggiudicato il secondo posto nella Coppa delle Nazioni vinta dall’Olanda.

“Questa è un vittoria per tutto il movimento femminile in Italia. Devo ringraziare le mie compagne, è il nostro titolo, non il mio. È stato incredibile”. Questo il commento a caldo di una raggiante Elisa Balsamo, che è stata premiata sul podio dalla leggenda del ciclismo Eddy Merckx.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pedrosa Motegi 2016

Moto GP Motegi 2016, Pedrosa cade e si fa male: frattura della clavicola

Inter Cagliari probabili formazioni

Inter – Cagliari probabili formazioni e ultime news, 8a giornata Serie A