in

Mondiali di atletica: la notte da leoni di Pawel Fajdek, vince l’oro e ubriaco paga il taxi con la medaglia

Se fosse stata una commedia a Pawel Fajdek sarebbe toccato l’oscar alla comicità. Il neo campione polacco si è infatti resto protagonista di una vicenda dai tratti tragicomici e surreali, una vera scena in stile “Notte da Leoni”.  Dopo essere stato incoronato durante i mondiali di atletica a Pechino, campione del mondo nel lancio del martello, Pawel ha pensato bene di spassarsela. E come dargli torno? Non capita certo tutti i giorni di conquistare una medaglia d’oro. Ma non risiede quì la straordinarietà dell’accaduto, bensì in quello che è successo dopo.

Pawel Fajdek dopo una notte passata tra i locali della capitale cinese a festeggiare la consacrazione mondiale, ha saggiamente deciso di prendere un taxi per tornare in albergo. Ma si sa, l’alcol può fare brutti scherzi. Al momento di scendere dal taxi e pagare l’autista il polacco si è accorto di non avere denaro contante con sè, ed ha quindi preso la prima cosa che si è trovato in tasca: già, proprio lei, la medaglia mondiale.

Arrivato in albergo, accortosi del tragicomico dramma, ha chiamato subito al polizia. «Mi ha pagato con quella medaglia», ha insistito l’autista con i poliziotti, dichiarando di non aver rubato nessun trofeo. Ma alla fine, tutto è bene ciò che finisce bene, e il medagliato ha potuto ricongiungersi con la sua metà d’oro.

Grey's Anatomy su La7

Grey’s Anatomy 12 anticipazioni: Amelia e Owen avranno un futuro?

uomini e donne gossip

Uomini e Donne gossip: estate d’amore e passione fra Gemma e Giorgio (FOTO)