in

Mondiali di atletica, Usain Bolt: terza medaglia d’oro per il giamaicano, vittoria nella 4×100

C’era da aspettarselo. La vittoria della Giamaica nella staffetta 4×100 arriva senza troppe sorprese. All’appello ai blocchi di partenza mancano i rivali storici; gli Stati Uniti squalificati lasciano vita facile ai caraibici che trascinati da Bolt nell’ultima frazione conquistano il podio mondiale.

Incredibile secondo posto della Cina, che ha sfruttato al meglio l’assenza degli atleti a stelle e strisce per piazzarsi subito dietro ai giamaicani, con un tempo di 38”01. Terzo posto per il Canada che ha chiuso la gara in
38”13.

Nonostante l’incidente che ha visto Usain Bolt investito da un camera men durante i festeggiamenti per la vittoria dei 200m, l’uomo più veloce al mondo è tornato a correre, portando a casa la sua terza medaglia d’oro dei mondiali cinesi. Per Bolt un altro grande record, un altro grande successo, il giamaicano si aggiudica infatti l‘undicesima vittoria nella rassegna mondiale: tre a Berlino 2009, due a Daegu 2011, tre a Mosca 2013 e altre tre durante questi campionati pechinesi.

senese aereo acrobatico precipita morti

Precipita aereo ad Alessandria: 10 feriti

iPhone 6S da 32 GB

iPhone 6S data uscita news: la versione a 32 GB non ci sarà