in ,

Mondo: un suicidio ogni 40 secondi

Dal primo rapporto mondiale sulla prevenzione del suicidio, pubblicato dall’Organizzazione mondiale della sanità, emerge che più di 800.000 persone nel mondo si tolgono la vita ogni anno, circa un suicidio ogni 40 secondi. Circa il 75% dei suicidi avviene in Paesi a basso e medio reddito, però anche quelli più ricchi convivono con questa realtà drammatica.

mondo suicidio ogni 40 secondi

I metodi più usati per togliersi la vita sono: impiccagione, avvelenamento da pesticidi e armi da fuoco. Gli autori del rapporto dell’Oms hanno sostenuto che “limitare l’accesso a questi strumenti può aiutare a prevenire”. Soltanto 28 Paesi hanno adottato delle strategie di carattere nazionale per la prevenzione del suicidio.

Margaret Chan, direttore generale dell’Oms, ha affermato: “Questo rapporto è un appello ad agire per risolvere un grande problema di salute pubblica avvolto in un tabù per troppo tempo”.  L’Oms ammonisce: “Il suicidio si verifica in tutto il mondo e può avvenire a qualsiasi età. A livello globale, i tassi di suicidio sono più alti nelle persone over 70. Ma in alcuni Paesi tassi più elevati si riscontrano tra i giovani, tanto che il suicidio è la seconda causa di morte nei ragazzi di 15-29 anni a livello globale”. La Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio si celebrerà il 10 settembre 2014.

mediaset il principe

Il Principe – Un amore impossibile, su Canale 5, il thriller poliziesco dai “tratti esotici”

iPhone 6 apple store italia

iPhone 6: in Cina rivelano novità