in

Moneynet: l’istituto di pagamento per i grandi guadagni delle piccole imprese indirizzate al cambiamento


Dopo aver mandato in pensione i ladri, visto l’assenza di contanti in circolo, la campagna pubblicitaria di Moneynet, l’istituto di pagamento ibrido del gruppo Bassilichi che ha come obiettivo principale il fatto di stare al passo con l’evoluzione del mercato dei sistemi di pagamento elettronico, in un contesto sempre più complesso e competitivo, nei giorni scorsi ha lanciato sui principali portali generalisti e verticali, su blog e forum di settore, un nuovo spot, secondo step dei tre previsti, o meglio la seconda azione di sensibilizzazione dell’utente sull’importanza dei pagamenti elettronici per dare un forte impulso alla possibilità che ben presto non circoli più denaro contante.

Moneynet Big Business

Moneynet, player di riferimento per il mercato retail, la GDO ed i liberi professionisti, che offre oggi una gamma completa di servizi a valore aggiunto ed un’assistenza dedicata, attraverso il nuovo video ha voluto puntare sui numerosi servizi già disponibili per gli esercenti sulla rete POS presente in tutta Italia: Money Transfer, Gift Card, Loyalty, Borsellino Elettronico, Gestione Contabile Incasso Buoni Pasto, Ricariche telefoniche, ricariche tecnologiche (ad es. Sky) facendo parlare un “vecchio gelataio” e facendogli raccontare come i tempi siano realmente cambiati e come la sua attività, seppur piccola, ma in grado di incassare grandi guadagni e di espandersi sempre di più, si sia dovuta aggiornare pur mantenendo sempre identico il gusto del buon gelato prodotto.

“Con il passare degli anni tutto è diverso, tranne il gusto e la bontà dei suoi gelati!” Il gelataio protagonista dello spot di Moneynet assicura che ai suoi tempi non si poteva mangiare il gelato se non si avevano i soldi in tasca, si poteva far segnare sul conto e poi ripassare più avanti a pagare, ma comunque servivano sempre e solo i soldi, ora, invece, fra Gift Card e il resto il portafoglio lo si può pure lasciare a casa in tutta tranquillità e il gelato lo si paga comunque. “Quelli più furbi, poi, usano il telefonino, scaricano un app e non fanno la fila, vengono subito a prendere il gelato!” “I tempi cambiano, signori miei, ma il nostro gelato rimane quello di una volta, con una marcia in più”.

Qual è questa marcia in più? Quella data da Moneynet che consente alle piccole imprese, come quella del gelataio protagonista del video, di aumentare i suoi grandi guadagni, rimanere al passo con i tempi ed accontentare anche i clienti più tecnologici facendo così in modo che non circoli più contante. Marco Di Cosimo, Amministratore Delegato di Moneynet, sottolineando questi importantissimi aspetti ha detto: “Moneynet è al fianco degli esercenti con l’obiettivo di aiutarli ad aumentare il loro giro d’affari grazie ai servizi evoluti nel mondo dei pagamenti elettronici, rendendoli sempre più in grado di soddisfare le esigenze dei Clienti anche attraverso una conoscenza approfondita delle loro abitudini d’acquisto e delle loro preferenze”. Per ulteriori informazioni basta visitare il sito web dedicato http://bigbusiness.moneynet.it/

51enne uccide l'anziana madre a coltellate a bologna

Bologna: 51enne uccide a coltellate l’anziana madre e si getta dalla finestra

Parma in D

Parma in D: ok della FIGC, affiliata la società di Scala, il mister sarà Apolloni