in

Monica Bellucci e Vincent Cassel: lezioni d’amore dopo la fine

Vincent Cassel, attore, ad ottobre al cinema in “Mon roi” di Maïwenn, ex marito di Monica Bellucci, dopo la fine della loro relazione d’amore, durata 14 anni di matrimonio, più il periodo del corteggiamento e del fidanzamento, e due figlie incluse, ha fatto una “lezione” d’amore pubblica, dove consiglia di buttarsi sempre a capofitto in questo sentimento, anche se poi tutto potrebbe finire. 

Alla rivista Giogia, in un’intervista, Vincent Cassel ha ammesso: “Non possiamo scegliere di chi innamorarci, è un fatto su cui non si può ragionare. Talvolta differenze come l’estrazione sociale, la religione o altro, ci portano a rinunciare a una relazione: pensiamo che non faccia per noi, che ci farà soffrire“, e sulle pene d’amore ha voluto aggiungere altre parole, perché anche un amore finito resta ed è sempre importante.

Vincent Cassel ha detto: “E poi soffriamo lo stesso perché non ci lasciamo andare nella direzione in cui il cuore vorrebbe portarci. Alla fine, credo sia meglio amare e soffrire che non amare. Se non ami, la vita è solo una scatola vuota.

zendaya moda

Zendaya debutta nella moda: è shoes designer in cerca di popolarità

Champions League sorteggio gironi

Sorteggi Champions League, Lazio – Bayer Leverkusen, evitato il Manchester