in ,

Monza: atti osceni al parco acquatico, denunciato sacerdote

Denunciato un sacerdote nel Milanese, l’accusa nei suoi confronti è sconcertante. A segnalare il suo comportamento in un parco acquatico a Concorezzo, in provincia di Monza, alcuni bagnanti: atti osceni in luogo pubblico. Queste le accuse shock a suo carico.

Secondo le testimonianze dei presenti che lo hanno segnalato al responsabile della struttura, il sacerdote si trovava nella vasca idromassaggio quando ad un certo punto i suoi atteggiamenti ‘anomali’ avrebbero fatto insospettire chi gli stava vicino. Al momento dell’accaduto nella vasca ci sarebbero stati anche minorenni.

Solo dopo l’intervento del 112 i bagnanti hanno realizzato che l’uomo incapace di contenere le sue pulsioni sessuali fosse un prete. Immediatamente per il sacerdote milanese – la cui identità non è stata resa nota – è scattata la denuncia a piede libero per atti osceni in luogo pubblico. 

 

Formula 1 2016 GP Messico

Formula 1, cambio di regolamento nel 2017: partenze da fermo sul bagnato

kvyat danil red bull

Formula 1, Toro Rosso pronta a tagliare Daniil Kvyat nel 2017: ecco il sostituto