in ,

Monza, è polemica per l’omelia-shock del parroco: “Babbo Natale? È solo un ciccione ubriacone”

A Villasanta, cittadina alle porte di Monza, in Brianza, è scoppiata una polemica per le pesanti parole pronunciate dal parroco durante la celebrazione della messa di Natale: “Babbo Natale? È solo un ciccione ubriacone”, queste le dure parole di don Ferdinando Mazzoleni, fermo oppositore del consumismo, durante l’omelia ai fedeli nella chiesa di Sant’Anastasia, parrocchia centrale di Villasanta.

“Inventato dalla Coca-Cola per simboleggiare il consumismo durante feste che un tempo erano considerate sacre” – ha poi aggiunto –  “quel personaggio, creato dalla pubblicità, svuota del suo significato religioso il giorno in cui si festeggia la nascita di Gesù. Si pensa troppo al consumismo per colpa sua, lasciando i riti religiosi in secondo piano”.

Il parroco pare non essere nuovo a simili discorsi, ma stavolta deve aver superato il limite di sopportazione dei fedeli della sua parrocchia, che non gli hanno risparmiato dure critiche. Nella pagina Facebook dedicata alla cittadina di Villasanta, infatti, alcuni genitori hanno protestato contro i discorsi di don Mazzoleni che “tolgono ai figli la magia della favola del Natale”“Come si può pensare che Babbo Natale scalzi Gesù Bambino da un ipotetico trono? Lasciamo che i bambini credano alla favola. Lasciamo convivere Babbo Natale, per la festa profana, e Gesù Bambino, per quella religiosa”, ha proposto un utente assiduo frequentatore della chiesa di Sant’Anastasia.

d'alessio malattia

Gigi D’Alessio malato, la bufala corre sul web e il cantante smentisce

ALLERTA METEO EPIFANIA 2017

Previsioni Meteo Capodanno 2015 in Italia: si scende fino a -20