in

Monza ospita all’Arengario le fotografie di Robert Doisneau “Le merveilleux du quotidien”

La mostra fotografica “Le merveilleux du quotidien” di Robert Doisneau, in corso all’Arengario di Monza ricostruisce, in un percorso di circa 80 scatti, i primi quarantaquattro anni di carriera di un maestro della fotografia tra i più prolifici – circa 450.000 immagini realizzate – e raffinati autori francesi. Si inizia dalla prima fotografia scattata dal maestro nel 1929 a 17 anni e si conclude con le immagini delle Banlieue parigine realizzate negli anni 70.

Doisneau viene raccontato in questa mostra anche con un video e l’ausilio delle sue stesse parole che accompagnano lo spettatore lungo tutto il percorso restituendo il ritratto sia dell’uomo che del fotografo. Quello che appare è il lavoro di un “vagabondo” che aggirandosi dove non c’è nulla da vedere è stato in grado di fornire un grandioso affresco di Parigi, immortalando in immagini divenute icone momenti della quotidianità fatti di gesti fugaci, casuali ed ordinari che in forza di questa “genuinità” rispecchiano in modo universale il carattere della Parigi dell’epoca.

La mostra è visitabile fino al 03 luglio 2016, presso l’Arengario di Monza sito in piazza Roma. L’evento curato dall’Atelier Robert Doisneau è stato realizzato da Fratelli Alinari, Fondazione per la storia della fotografia e ViDi in collaborazione con il Comune di Monza e Piero Pozzi. Qui trovate tutte le informazioni su orari, biglietti, prezzi e riduzioni. www.arengariomonzafoto.wordpress.com

Calciomercato Roma news

Calciomercato Roma news 2016: Clasie, Moutinho IN, Pjanic il pesante OUT?

Backstreet Boys, nuovo album e tour 2016: ecco il grande ritorno