in

Morgan vs Conti e De Filippi: “Mi hanno escluso da Sanremo, ho 5 dischi pronti” e stuzzica Fedez (FOTO)

Marco Castoldi in arte Morgan è un fiume in piena e non risparmia nessuno nella sua ultima uscita pubblica: il front-man dei Bluvertigo, ex giudice di X Factor nonché coach di Amici 16 per metà percorso ha voluto toccare diversi tasti nella sua ultima intervista. Tra i temi affrontati non poteva mancare lo scontro con Maria De Filippi: “Dovevo andare a Sanremo, avevo un grande potere in mano, avevo il consenso, di tutti, ma non mi hanno fatto salire su quel palco, e così è andata per cinque anni consecutivi. Anche quest’anno, io già lavoravo con la De Filippi, lei mi disse: “Conti vorrebbe trascinarmi a Sanremo, ma figurati se ci vado”.”

—> Morgan vs Maria De Filippi: “Grazie Costanzo”

Morgan a Striscia la Notizia

Morgan rivela come in realtà la conduttrice di Amici 16 avesse già: “Firmato, e io avevo già consegnato la canzone, e tutti e due, Conti e la De Filippi, hanno detto che era un capolavoro, però non mi hanno selezionato. Maria disse: io non ho voce in capitolo sul cast. E sì, certo, poi però tra i giovani ha vinto Lele…” Sulla querelle con Amici 16, Morgan evidenzia: “Per me è stata una trappola. Maria mi disse: ti devi inventare qualcosa per uscire, così quando esci io posso parlare bene di te e tu sembri un fico. Io ero perplesso, ma lei alla fine mi ha messo il pubblico contro, e io a quel punto sono uscito. Non ero neanche incazzato, tanto era una commedia, credevo. Esco e vado a vedere sullo schermo quello che succedeva e sento lei che dice “avete ragione a essere arrabbiati con Morgan, ma non dovete ucciderlo”. Non ci potevo credere. Poi è venuta a cercarmi e mi ha detto: non sei mortificato? Io le ho risposto: no, crocifisso.”

amici 16 maria de filippi risponde morgan

—> Morgan: tutto sul front-man dei Bluvertigo

Morgan in questo momento non ha un contratto discografico e, quando lo rivela, spiega anche i motivi: “Li ho mandati tutti a fare in culo, oppure forse sono loro che mi hanno mandato a fare in culo, fatto sta che non hanno capito il valore di quello che sto facendo, ed è imbarazzante perché invece il valore di Fedez lo capiscono, e poi per carità Fedez magari ha un grande valore, ma le mie cose non passeranno alla storia perché non escono, da dieci anni non escono, ho cinque dischi fatti che sono lì, pronti.” Infine, una battuta su David Bowie: “Mi dispiace, è come se fosse morto mio papà, che è morto tanti anni fa, Bowie è stato sempre una figura paterna da quando ho scoperto quella specie di mistero che mi ha dato accesso alla sua visione artistica.”

avril lavigne morta bufala

Avril Lavigne morta, bufala ‘immortale’: la cantante sostituita da una sosia, la teoria complottista che mette in allarme i fan

Grande Fratello, Mia Cellini operata per pelle in eccesso: “Così ho perso 75 chili” (FOTO)