in ,

Morsa da un cane con la rabbia: è morta “mama Marisa”

Una decina di giorni fa, all’ospedale Sacco di Milano, è morta Marisa Pizzamiglio Benaglia, 55 anni. La causa del suo decesso è stata rivelata dall’autopsia effettuata a Milano, “mama Marisa” come veniva chiamata la volontaria italiana in Kenya, è morta per un morso di un cane affetto da rabbia. La donna era stata ricoverata in condizioni molto gravi a luglio, giungendo dall’ospedale di Mombasa.

Dal 2005 “mama Marisa” era volontaria al «Children Center Tabasamu» di Majengo, l’istituto che accoglie ed assiste oltre 220 piccoli abbandonati. Oltre ad essere una volontaria, ne era anche la responsabile.

Robin Williams conferma suicidio

Robin Williams, i fans chiedono l’ingresso in “The Legend of Zelda”

omicidio nel sassarese

Ancona: padre pugnala al cuore la figlia di 18 mesi, è giallo sul movente