in ,

Morta Barbarella, star del porno: è giallo, come per Moana Pozzi

Barbarella, diva del mondo del porno, è morta il 3 dicembre 2015, all’età di 52 anni. Ma la notizia è stata diffusa solo ieri 22 gennaio, dal profilo Facebook di Ilona Staller, in arte Cicciolina. Oltre a lei a darne la notizia c’è Wikipedia, che ne riporta la data della morte.

Un lutto avvolto nel mistero, di cui non hanno parlato né il compagno, né la famiglia. E che l’avvicina al destino tragico di Moana Pozzi, con cui, tra l’altro, era legata da un rapporto di amicizia. Ma chi era Barbarella, ovvero Virna Aloisio Bonino? Pornostar dell’agenzia di Riccardo Schicchi, era stata scoperta proprio nel corso degli anni Ottanta dalla Pozzi e da Schicchi. Negli anni Novanta era riuscita a raggiungere un discreto successo al fianco, tra le altre, di Cicciolina e Moana; aveva partecipato alla trasmissione Avanzi con Serena Dandini e recitato un ruolo in Simpatici & antipatici (1998) di Christian De Sica.

Come riportato da Ilgiornale.it, la vita privata della pornodiva è stata segnata da debolezze che forse l’hanno portata a frequentare giri pericolosi. La sua ultima apparizione pubblica risale al giorno del funerale di Schicchi, il 9 dicembre 2012; negli ultimi anni la sua malattia è rimasta nella totale segretezza.

In apertura: foto di Barbarella tratta dalla pagina Facebook di Staller Ilona

Romano Prodi sfiducia al Senato il 24 gennaio 2008

Romano Prodi sfiducia al suo Governo il 24 gennaio 2008, ecco cosa accadde

belen rodriguez gossip

Belen Rodriguez Instagram: la showgirl balla e si scatena