in ,

Morta Letizia Leviti a 45 anni, giornalista Sky e inviata di guerra: ultimo messaggio struggente

Dopo due anni di lotta contro un cancro è morta a 45 anni la giornalista televisiva e inviata di guerra Letizia Leviti. Lascia il marito, tre bambini e molti amici e colleghi affranti e affezionati. Il sito di SkyTg24 ha pubblicato online il messaggio di addio commovente che proprio Letizia ha deciso di diffondere.

Il nostro lavoro è verità, dobbiamo essere onesti intellettualmente, sempre”, ha detto rivolgendosi ai suoi colleghi. Poi ha proseguito: “E’ molto importante riconoscere le cose più importanti della propria vita. Non trascurate le vostre famiglie, il lavoro non deve dominarci, nemmeno la malattia deve dominarci. E’ importante sapere amare la propria famiglia, il proprio lavoro, i propri amici e nemici. Arrabbiarsi, ma amare. Il senso della vita è solo l’amore, che spinge a fare le cose migliori nel corso della vita. E quando succede una cosa come quella accaduta a me è bello sentirsi pieni, in pace col mondo, sentire che si sia fatto quello che si voleva fare con sincerità, anche pagando un prezzo”.

Nel 2009 la Leviti si era candidata a sindaco presso il suo comune di residenza in provincia di Massa Carrara, a Bagnone, a capo di una lista civica sostenuta dal Pdl. Laureata in filosofia e filologia, nel 1995 inizia la sua carriera che la porterà alla scrivania di della redazione romana di  Sky TG24. 

pokemon

Pokemon Go, trucchi evoluzione: come e quando far evolvere e potenziare i Pokemon

Calciomercato Juventus: da Zaza a Rugani, ecco tutti i possibili colpi in uscita