in ,

Morte di Rino Gaetano: sconvolgente ipotesi omicidio

Fa scalpore quanto sostenuto dall’ avvocato di Rino Gaetano, il penalista Bruno Mautone, nel cui libro di recente pubblicazione, Rino Gaetano. La tragica scomparsa di un eroe”, non esclude che il compianto cantautore deceduto in un incidente automobilistico sulla Nomentana a Roma il 2 giugno 1981, possa essere vittima di un complotto.

testi dei brani

Secondo Mautone nel fare una rassegna dei testi del cantante si può capire quanto per i loro contenuti l’artista potesse essere di fastidio in quanto icona dell’anticonformisto per eccellenza. Inoltre Mautone ricorda quanto affermato una volta da Gaetano stesso :” C’è qualcuno che vuole mettermi il bavaglio. Io non li temo. Non ci riusciranno. Sento che le mie canzoni saranno cantate dalle prossime generazioni”. I fatti musicalmente parlano: i suoi brani sono tutt’ora gettonatissimi come, al tempo stesso, è vero che Gaetano è diventato un’icona per le generazioni successive alla sua che cantano e ballano i suoi brani.

Mautone tiene inoltre a ricordare il riferimento, non casuale per lui, che Gaetano fece riguardo alla spiaggia di Capocotta ove nel 1953 fu trovata morta Wilma Montesi affinchè si facesse piena luce sulla morte della stessa. Questa affermazione destò molto scalpore. L’avvocato Mautone pertanto spera che la magistratura apra un’inchiesta per chiarire esattamente ogni possibile dubbio circa la tragica morte del cantante.

photo credit: obbino via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Balotelli multa

Balotelli, incidente stradale a Brescia: periodo sfortunato

da maiici a ste up

Lorella Boccia: da Amici a Step Up 5, passando per Colorado