in ,

Morte Maria Ungureanu, news Daniel Ciocan: tracce di liquido seminale sui pantaloni della piccola

Spuntano tracce appartenenti a Daniel Ciocan sui pantaloni della piccola Maria Ungureanu. Lo fa sapere in esclusiva il settimanale Giallo.

La Scientifica stando alle indiscrezioni avrebbe isolato tracce biologiche dell’indagato, vicino di casa connazionale e amico di famiglia della bambina, sui pantaloni indossati dalla piccola Maria il giorno prima della sua morte. Si tratterebbe non di tracce qualunque ma di liquido seminale. Cosa significa questo? Che se gli inquirenti confermassero quella che fino ad ora è solo un’indiscrezione giornalistica, non solo si aggraverebbe irrimediabilmente la posizione di Daniel Ciocan, ma si rafforzerebbe ciò che il medico legale constatò durante l’autopsia, ovvero che la bambina subì ripetuti e protratti nel tempo abusi sessuali.

Le indagini proseguono e intanto sale la rabbia della famiglia della piccola Maria, che ha visto respinta dal Gip la richiesta del suo legale, Fabrizio Gallo, di arresto immediato dell’indagato alla luce degli ultimi indizi a suo carico: “Mi sembra assurdo che un indagato per omicidio sul quale pendono elementi probatori così gravi sia ancora in libertà”. Nei giorni scorsi si era infatti parlato di altre tracce sospette, ritrovate dai Ris sui pantaloni di Daniel Ciocan, ma l’indiscrezione era stata prontamente smentita dalla criminologa Ursula Franco, facente parte del pool difensivo del 21enne rumeno: Maria Ungureanu news: TRACCE SOSPETTE SUI PANTALONI DELL’INDAGATO

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: ecco cosa hanno fatto Sonia e Federico in esterna

Italicum Legge Elettorale: la Consulta in udienza, ecco su cosa dovrà esprimersi