in ,

Morte Pietro Taricone, la smentita di Kasia: “Nessun appello da mio padre, la notizia è falsa”

Secca la smentita dell’attrice polacca Kasia Smutniak in merito alla notizia diffusa qualche giorno fa dalla rivista “Di Più”, secondo cui suo padre, il generale Zenon Smutniak, tacciando di superficialità le istituzioni italiane, avrebbe chiesto che si riaprisse il caso sulla tragica morte del suo compianto genero Pietro Taricone, avvenuta a Terni nel giugno 2010.Pietro Taricone e Kasia Smutniak

Come riporta l’Ansa in una notizia battuta poco fa, infatti, l’attrice ha dichiarato: “Mio padre non ha lanciato alcun appello e attraverso i suoi legali ha diffidato la rivista che ha pubblicato questa intervista da lui mai concessa. Raggiunto al telefono da qualcuno che si è finto un mio amico è stato, in maniera ingannevole, portato a parlare di argomenti sui quali mai avrebbe fatto dichiarazioni pubbliche, come la mia gravidanza o l’incidente di Pietro. Un conto è esprimere perplessità e confessare di non aver mai capito a pieno la dinamica dei fatti, pensando di parlare con un amico di famiglia, e ben altra cosa è lanciare un appello perché il caso venga riaperto …”.

Indignata per questa falsa notizia che riapre ferite mai marginate del tutto, per lei e per la famiglia di Pietro Taricone, da giorni sotto l’assedio dei media in cerca di scoop e dichiarazioni ufficiali in merito, lancia un contro-appello in difesa della memoria del suo Pietro, venuto a mancare a causa di un incidente di paracadutismo, la sua grande passione: “L’appello lo faccio io: lasciate riposare in pace Pietro”. E anche il sostituto procuratore della Repubblica di Terni, Elisabetta Massini, si è espressa sulla vicenda dichiarando all’Ansa: “Il magistrato circa sei mesi dopo l’incidente archiviò le indagini, a carico di ignoti, stabilendo che Taricone morì per un errore umano […] Quella di riaprire le indagini è una richiesta che mi stupisce. Non mi è stata infatti presentata alcuna istanza formale”.

design

Il seme della vita a Milano: che belle le sculture gigantesche di frutta e verdura (Foto)

Pepe Reina

Mercato, Napoli: Pepe Reina svela parte del proprio futuro