in ,

Morte Pino Daniele, l’autopsia parla di insufficienza cardiaca

L’autopsia svolta all’obitorio comunale di Napoli ha dato risultati chiari: Pino Daniele è morto per un’insufficienza cardiaca. Sulla morte del cantautore napoletano c’erano in fondo pochi dubbi, almeno dal punto di vista medico. Intanto la lente della cronaca si focalizza ancora sui cari di Pino Daniele: i primi due figli avuti dalla moglie Dorina Giangrande, la seconda consorte Fabiola Sciabbarrasi da cui avuto tre figli e l’ultima compagna, Amanda Bonini .

Amanda Bonini è anche l’ultima persona ad aver visto il cantante in vita. E proprio su quelle tragiche ore si concentrano le indagini della procura che, pur senza indicare indagati, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Da qui l’esigenza dell’autopsia. Intanto la Sciabbarrasi dichiara di volere la verità sulla morte di Pino Daniele “per me e per i suoi figli”, mentre la Bonini si limita a dire che il cantante per lei è stato “un grande amore”.

Veronica Panarello scarcerazione

Omicidio Loris Stival, il padre si allontana da Veronica Panarello

news trono classico uomini e donne

Uomini e Donne, anticipazioni registrazione 7 gennaio: tutte vogliono Jonas, Rama Lila sicura di sè