in

Morti nel 2016: da Bud Spencer a David Bowie, fino a Dario Fo

Il 2016 sta ormai per tramontare, mancano pochi giorni, l’anno nuovo è alle porte. E’ stato un anno nero per il mondo dello spettacolo, del cinema, della musica e soprattutto della letteratura, moltissimi le personalità illustri che sono morti durante quest’anno. La lista è quasi interminabile, noi citeremo quelli che hanno suscitato più scalpore tra i fan e gli appassionati di tutto il mondo.

L’anno 2016 si è aperto con la morte di Silvana Pampanini, storica figura del cinema italiano spentasi il 6 gennaio; l’attrice è stata seguita qualche giorno dopo da David Bowie, personaggio storico della musica rock, la sua perdita è stata come un fulmine a ciel sereno per i suoi fan; sempre a gennaio è morto Alan Rickman, l’amato professor Piton in Harry Potter; il 9 marzo si è spento, invece, George Martin, cantante dei Beatles; qualche giorno dopo a piangere è stato il mondo del cinema con la morte di Riccardo Garrone; il 28 maggio l’Italia ha pianto Giorgio Albertazzi, figura storica del nostro teatro; e ancora Anna Marchesini, spentasi il 30 luglio; il 29 agosto è morto Gene Wilder, il genio di Frankestein Junior; infine qualche giorno fa si è spento Antonio PoleseIl boss delle cerimonie”.

Sicuramente però, le perdite più sentite sono state quelle di Bud Spencer, morto a Roma il 27 giugno, Prince, spentosi a Chanhassen il 21 aprile, ed infine Dario Fo, pietra miliare della nostra letteratura contemporanea, morto a Milano il 13 ottobre.

casa bianca, casa bianca natale 2016, casa bianca obama,

Casa Bianca, l’ultimo Natale degli Obama: gli addobbi delle first lady ieri e oggi [FOTO]

RIS ANALISI ANTONIO TIZZANI

Omicidio Gianna Del Gaudio news: nuovo sopralluogo dei Ris nella villetta del delitto, ecco perché