in

Morto il padre di Alberto Stasi

E’ morto nella serata di Natale al Policlinico San Matteo di Pavia Nicola Stasi, padre di Alberto, oggi trentenne, entrato nelle cronache per essere l’unico indagato dell’omicidio della fidanzata Chiara Poggi avvenuto il 13 agosto 2007.
alberto stasi

Nicola Stasi aveva 57 anni ed era ricoverato da alcune settimane nel reparto di Ematologia dell’ospedale di Pavia. L’uomo aveva sempre protetto Alberto dall’assalto dei media e dalle accuse più o meno velate dei familiari di Chiara.

Fu Alberto Stasi, allora ventiquattrenne, a lanciare l’allarme dalla villetta di famiglia della fidanzata Chiara Poggi, 26 anni, dicendo di averla ritrovata in una pozza di sangue. La ragazza era rimasta a casa, mentre i genitori e il fratello erano in vacanza in Trentino. Alberto fu arrestato con l’accusa di omicidio, ma venne rilasciato dopo soli quattro giorni perché il gip di Vigevano, Giulia Pravon, aveva giudicato insufficienti gli indizi raccolti.

Il processo ad Alberto Stati è ancora in corso: dopo l’assoluzione in primo e secondo grado, è arrivato il rinvio della Cassazione. La prossima udienza è prevista nella primavera del 2014.

(fonte dell’immagine: www.agi.it) 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Stasera in diretta Tv: Così lontano così vicino e Colorado Best – Meglio di

I rischi dell’insonnia