in

Morto Massimo Marino, ecco chi era il conduttore e attore italiano

Oggi, 20 aprile 2019, è venuto a mancare a soli 59 anni Massimo Marino, noto conduttore televisivo e attore italiano. A dare la triste notizia ai suoi fan è stata la compagna Miria. La donna ha scritto un messaggio pieno d’amore e affetto: «Un’anima meravigliosa ci ha lasciato. Dopo una battaglia senza tregua, affrontata da vero guerriero, Massimo ha abbandonato questa vita terrena. Il suo spirito ora è finalmente in pace. So che avrebbe voluto un epilogo leggero come nel suo stile di persona solare e positiva e quindi mi sento di chiudere con uno dei suoi slogan più conosciuti: bella fratè, enjoy!». Una notizia che ha completamente sconvolto il mondo televisivo, che si è subito unito al dolore della famiglia.

Leggi anche –> Lutto a X-Factor, star del talent travolta da un tram: cordoglio sui social

La vita e la carriera di Massimo Marino

Massimo Marino nacque a Roma l’8 febbraio del 1960. Ha esordito in televisione nel 1995, conducendo il programma ViviRoma Television sulle emittenti Teleambiente e Teledonna. Tra il 2009 e il 2010 è stato ospite di alcuni programmi televisivi, tra cui La vita in diretta. Nel 2005, il programma Gente di Notte, in onda su Rai 3, dedicò lui un servizio, mentre Simona Ventura lo accolse come ospite ne La Grande notte del lunedì. Massimo è stato anche protagonista ne I dieci comandamenti, nella puntata del 12 settembre 2015 dal titolo Arrivederci Roma, condotta da Domenico Iannacone. Nel 2008 ha esordito al cinema con il film Grande, grosso e… Verdone, al quale sono seguiti Un’estate al mare (2008), A Natale mi sposo (2010), Una cella in due e Matrimonio a Parigi (2011). Inoltre è stato editore dal 1989 fino ad oggi della rivista free press ViviRoma Magazine. Massimo, oltre alla sua carriera cinematografica e televisiva, si è anche dedicato attivamente alla politica. Per quanto riguarda la sua vita privata era legato sentimentalmente a Miria, sua compagna di vita.

I messaggi di affetto dei suoi colleghi

Una volta appresa la triste notizia della morte di Massimo Marino i colleghi hanno immediatamente espresso il cordoglio alla famiglia. Le parole che hanno maggiormente colpito sono quelle del suo amico e collega Carlo Verdone. L’attore ha dedicato a Massimo un lungo post su Facebook nel quale ha scritto: «Massimo Marino resterà per me non solo un amico affettuoso e premuroso ma anche una vera maschera di una Roma di oggi. […] L’ animo di Massimo era l’ esatto contrario di quello che poteva sembrare nel suo modo di presentarsi. Era un buono, un gentile, un rispettoso. Un audace pedinatore della Roma notturna che, con inconsapevole comicità, ci mostrava gli eccessi e la trasgressione di personaggi, luoghi e zone a molti sconosciuti.[…] Quando conobbi la moglie compresi meglio chi fosse Massimo. Una donna dolce, affettuosa, pacata, signorile. A Miria il mio abbraccio più amorevole. Massimo sarà sempre nel mio cuore. Felice di essere stato il primo a lanciarlo in un film perché questo ce lo farà sentire sempre tra noi. Grazie Massimo per la tua vera amicizia in un mondo spesso fatto da gente subdola ed irriconoscente. Tu eri una grande eccezione».

Leggi anche –> Morte Marco Pantani, il legale della famiglia: «La prima indagine del 2004 è l’antologia di tutto quello che non si deve fare»

delitto garlasco news nuovo indagato

Delitto Garlasco Alberto Stasi, parla giudice che lo assolse in primo grado: non si è mai arrivati alla verità?

Caterina Balivo senza reggiseno: capezzoli ‘ballerini’ durante camminata hot su Instagram (VIDEO)