in ,

Morto uomo che si diede fuoco in tribunale

Francesco di Leo è l’uomo di 43 anni che si è dato fuoco presso il Tribunale di Ancona. Trasportato d’urgenza all’Ospedale Riuniti di Ancona, l’uomo ha superato la notte ma è morto questa stamattina. Sabato pomeriggio, il quarantatreenne si è ricoperto di benzina nell’atrio del tribunale dei minori di Ancona: non ha accettato di perdere la custodia del figlio.

Il Tribunale dei Minori di Ancona ha scelto di affidare il figlio dell’uomo ad una struttura protetta. La decisione è dipesa dal passato di Francesco di Leo. Il padre del bambino, infatti, ha precedentemente tentato il suicidio e, oltretutto, è indagato per uso di sostanze stupefacenti. Al momento, sono i Servizi Sociali a prendersi cura del bambino che ha 8 anni.

caso sarah scazzi docufilm

Sarah Scazzi ultime notizie: mamma Concetta perdonerà solo quando le diranno tutta la verità

Aurora Ramazzotti Instagram

Aurora Ramazzotti Instagram: auguri speciali per la figlia di Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli