in ,

Morto Valdir Peres, fu il portiere del Brasile battuto dall’Italia al Mundial ’82

Lutto nel mondo del calcio: il Brasile piange la prematura scomparsa di Valdir Peres.  È morto all’età di 66 anni l’estremo difensore verdeoro storico portiere della Selecao che fu poi battuta dall’Italia (3-2) ai Mondiali in Spagna del 1982, in una delle partite più famose della storia del calcio azzurro, giocata a Barcellona. L’ex calciatore è stato stroncato da un infarto mentre era a tavola con la famiglia.

>>> Tutto sul mondo del calcio <<<

Valdir Peres è stato campione brasiliano con il San Paolo, club con cui militò dal 1973 al 1984. È il secondo verdeoro del Brasile del 1982 di Santana a scomparire dopo l’ex viola Socrates. In quell’edizione dei campionati del mondo, poi vinta proprio dall’Italia di Bearzot, Paolo Rossi gli segnò una tripletta. “Uno dei miei incubi peggiori – ripeteva spesso il compianto Vladir Peres proprio su quella giornata calcistica di Paolo Rossi – Ma rimango convinto che se rigiocassimo quella partita, la Seleçao vincerebbe dieci volte su dieci”.

Seguici sul nostro canale Telegram

genova bimbo segnala madre ubriaca

Afragola news, segarono corpi dei ras del contrabbando: due arresti

Guendalina Tavassi

Guendalina Tavassi Instagram: arriva la parodia di Temptation Island (VIDEO)