in ,

Morto Valdir Peres, fu il portiere del Brasile battuto dall’Italia al Mundial ’82

Lutto nel mondo del calcio: il Brasile piange la prematura scomparsa di Valdir Peres.  È morto all’età di 66 anni l’estremo difensore verdeoro storico portiere della Selecao che fu poi battuta dall’Italia (3-2) ai Mondiali in Spagna del 1982, in una delle partite più famose della storia del calcio azzurro, giocata a Barcellona. L’ex calciatore è stato stroncato da un infarto mentre era a tavola con la famiglia.

>>> Tutto sul mondo del calcio <<<

Valdir Peres è stato campione brasiliano con il San Paolo, club con cui militò dal 1973 al 1984. È il secondo verdeoro del Brasile del 1982 di Santana a scomparire dopo l’ex viola Socrates. In quell’edizione dei campionati del mondo, poi vinta proprio dall’Italia di Bearzot, Paolo Rossi gli segnò una tripletta. “Uno dei miei incubi peggiori – ripeteva spesso il compianto Vladir Peres proprio su quella giornata calcistica di Paolo Rossi – Ma rimango convinto che se rigiocassimo quella partita, la Seleçao vincerebbe dieci volte su dieci”.

genova bimbo segnala madre ubriaca

Afragola news, segarono corpi dei ras del contrabbando: due arresti

Guendalina Tavassi

Guendalina Tavassi Instagram: arriva la parodia di Temptation Island (VIDEO)