in

Mostra del Cinema di Venezia 2014, red carpet: look geometrico, Arianna Di Martino vs. Ginevra Elkann, chi ha la meglio?

Come visto in precedenza, le righe sono state un must di questa stagione estiva. Spesse o sottile, nei tradizionali colori bianco e nero, o in tinte più vivaci, come i colori primari o i pastello, o in tinte più grunge, come ocra, burgoundy e fango, questi motivi geometrici piacciono un po’ sempre a tutti. E non sono da meno le star, che puntano su righe e motivi geometrici anche per calcare il famigeratissimo red carpet della Biennale di Venezia. All’occhio attento di Urbanpost, non sono passati inosservati due outfit ieri sera sul tappeto rosso: quello di Marianna di Martino e quello di Ginevra Elkann. Entrambe hanno scelto di giocare sulla geometria delle forme e delle stampe, ma una, ha raggiunto l’olimpo dei best looks, l’altra, si è fatta un bel volo su una buccia di banana. Scopriamo chi.

look star Mostra Cinema Venezia 2014

Buccia di banana a Ginevra Elkann, che sceglie un outfit insipido e inadatto da presentare a una kermesse così prestigiosa e chiaccherata come la Mostra del Cinema di Venezia. Capello corto e non curato, trucco praticamente inesistente, la nipote dell’Avvocato Agnelli, icona di fascino e stile, non sembra averle ereditato dal nonno la cura per il look. E pensare che in altre occasioni, la produttrice cinematografica Ginevra, è stata assolutamente deliziosa e all’altezza delle situazioni. Sceglie una maglia nera con righe arancioni composte a creare un triangolo, una sorta di motivo psichedelico che si ripete, molto urban. Vi abbina una gonna nera, leggermente svasata e appena sopra al ginocchio. Davvero sciatta. Osando un look così street style, non consueto per un evento elegante e chic come la Mostra del Cinema, avrebbe dovuto puntare su una gonna lunga, o sotto il ginocchio, stretch, e di un tessuto particolare, come l’eco-pelle. E per le scarpe su un tacco, magari anche spesso. Oppure, volendo mantenere la scarpa bassa, avrebbe potuto optare per un semplice paio di pantaloni a gamba stretta, neri. Inoltre, avendo il fisico che tende ad avere una massa più consistente nella parte centrale del corpo (fisico a mela), avrebbe dovuto scegliere le righe verticali.

look star Mostra Cinema Venezia 2014

Chi ha un fisico longilineo, ed è piuttosto alta, non ha particolari problemi, e può sbizzarrirsi ad indossare righe in tutte le composizioni e dimensioni. E così ha fatto Marianno Di Martino che, magra e alta, ha abbinato benissimo una gonna lunga e aderente, a righe bianche e nere, spesse, e orizzontali, ad un blazer bianco, con spalline e code a punta, con tanto di nudo sotto. Radiosa, ha saputo ben coniugare street style e classe, in un look da tappeto rosso. Marianna: top!

Bolivia italiano muore in località Challapata

Bolivia, incidente bus turistico: morto italiano di 53 anni

Smartphone: quanto li usate? Gli studenti universitari dalle 8 alle 10 ore al giorno