in ,

Mostra del Cinema di Venezia 2015: “Man down”, la trama del film di Dito Montiel

Presentato nella sezione Orizzonti della Mostra del Cinema di Venezia, “Mad Down” è un film di Dito Montiel con Shia LaBeouf, Jai Courtney, Kate Mara e Gary Oldman. Il lungometraggio è ambientato in un contesto post-apocalittico e ritrae la distruzione di due città in seguito a una guerra. Gabriel cammina per le strade della città, ormai distrutte, sperando di ritrovare la moglie e il figlio, aiutato dall’amico marine.

Grazie a un flashback, verrà fatta chiarezza sul passato di Gabriel che durante la sua missione fu protagonista di un incidente. Il film è un intreccio di flashback, caratterizzati da dolore, panico e violenza. Nonostante il tentativo di metter su un lungometraggio d’azione, il risultato non è uno dei migliori perché a lungo andare le scene causano noia nello spettatore.

Il colpo di scena finale sembra rimettere il sesto tutta la trama del film, apparentemente senza senso, dove si scoprono dettagli importanti della storia di Gabriel. Nonostante alcune negatività, Man Down riesce a toccare i sentimenti, soprattutto nelle scene finali.

venezia 72 red carpet

Venezia 72: red carpet pop rock per Kristen Stewart e Gianna Nannini

fantasie red carpet venezia 72

Venezia 72 red carpet: i look fantasia più belli, meglio Dakota Johnson o Amber Heard?