in ,

Mostra del Cinema di Venezia 2015: “Un monstruo de mil cabezas”, il trailer del film di Rodrigo Plà

A inaugurare la sezione “Orizzonti” della Mostra del Cinema di Venezia 2015 è “Un monstruo de mil cabezas”,  il lungometraggio di Rodrigo Plà, per il secondo anno consecutivo ospite della manifestazione cinematografica. Un film che, grazie al suo crudo realismo, già evidente all’interno del trailer, affascina e fa discutere gli spettatori e gli esperti del settore.

Il film, che si rifà all’omonimo romanzo di Laura Santullo, racconta le vicende di Sonia Bonet, una donna messicana alle prese con la malattia che ha colpito il marito. Convinta di poterlo aiutare, rivedendo le terapie mediche insieme all’oncologo, viene ostacolata dalla sua compagnia assicurativa. Sonia tenta di farcela ugualmente, cercando di superare i limiti burocratici che ritrova lungo il cammino. Ma dalle sue azioni, tanto coraggiose, ne verranno fuori mille altre, che causeranno situazioni difficili da affrontare.

Una gran forza d’animo ma anche tanta disperazione che creano uno scombussolamento psichico dello spettatore, che però non riesce facilmente a cedere a sentimenti come rabbia o forte emozione. Plà ha voluto rappresentare nel suo film le contraddizioni della società in cui viviamo, dove c’è un divario costante tra umanità e burocrazia. Una tragica situazione che la donna fronteggerà in maniera molto distorta.

Udinese Rosa completa e Numeri di Maglia

Udinese rosa completa e numeri di maglia 2015 -2016

Pechino Express 2015 cambia continente: l’avventura in anteprima, tutte le novità