in

Mostra del Cinema Venezia 2013, Dakota Fanning da bambina prodigio a stella sul red carpet

E’ straordinaria la trasformazione in questi ultimi anni di Dakota Fanning, ex bambina prodigio di Hollywood ed ora magnifica stella sul red carpet. Sembra ieri quando la bionda Dakota, a soli 7 anni, esordiva al cinema con il capolavoro “Io mi chiamo Sam”, dove ad accompagnarla sul set era il Premio Oscar Sean Penn. Per non parlare della sua interpretazione esemplare ne “La Guerra dei Mondi” con Tom Cruise.

dakota fanning

Sempre più bella e con un’esperienza ormai decennale, Dakota Fanning ha conquistato tutti alla 70esima Mostra del Cinema di Venezia, prima sfoderando un incredibile charme sul tappeto rosso e poi convincendo il pubblico in sala con “Night Moves”. In occasione della premiere del suo ultimo film, l’attrice ha indossato un meraviglioso Elie Saab Couture blu notte, impreziosito da paillettes e con profondo scollo a V.

Glamour come poche, Dakota Fanning ha catturato tutta l’attenzione dei fotografi accorsi al Lido puntando tutto sulla semplicità: niente accessori superflui nel suo look, make ed hair style fresco, proprio come la sua giovane età richiede. Nella pellicola di Kelly Reichardt la Fanning interpreta Dena, signorina borghese che ha deciso di abbandonare tutto per seguire la causa ambientalista, trasformandosi in una temeraria eco-terrorista.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Il segreto martedì 3 settembre: Juan resta a Puente Viejo

amici 13

Amici 13: nuovi casting a Roma