in

Mostra del Cinema Venezia 2013: Judi Dench incanta e commuove (Video)

Un’altra interpretazione magistrale da Judi Dench con la sua ‘Philomena’,  film in concorso alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia 2013 che ha emozionato gli spettatori, raccogliendo a scena aperta applausi che si son ripetuti, poi, anche alla fine della prima proiezione per la stampa. Gli applausi dei giornalisti al cast e, soprattutto, alla grandissima Dench sono stati fragorosi, intensi e lunghissimi. L’Attrice si è presentata con i suoi classici capelli bianchi e corti, vestita in maniera sobria che ha messo in evidenza la sua eleganza innata e un’espressione dolce e solare.  Philomena

Se questa 70° edizione della Mostra punterà su originalità e sorpresa, come ha precisato il presidente di giuria Bernardo Bertolucci, di certo il film ‘Philomena’ non rientra in  queste caratteristiche ma sa toccare le corde del cuore. La pellicola coinvolge lo spettatore per un magistrale equilibrio tra humor ed emozione. Una storia vera questa di Philomena Lee, rimasta incinta adolescente nell’Irlanda del ’52, tacciata come ‘peccatrice’ e perciò rinchiusa nel convento di Roscrea, dove le suore hanno dato in adozione il suo figlioletto a dei facoltosi genitori americani.

Per cinquant’anni Philomena cerca suo figlio, nonostante le menzogne delle suore e ad aiutarla sarà un giornalista, interpretato dallo spassoso Steve Coogan autore anche della sceneggiatura, assieme a Jeff Pope. Judi Dench è riuscita ad interpretare questa donna fragile e popolana con equilibrio e sobrietà senza cadere mai nel patetico eccessivo e facendocela amare sotto tutti gli aspetti.

 

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Josè Mourinho protagonista di un cartone animato (Video)

Star rifatte: quando il botox peggiora la situazione