in ,

Mostre Cagliari 2015: “Il disegno nel cinema”, i grandi registi in mostra nel capoluogo sardo

Dalle opere visive di Marco Bellocchio a quelle di Mario Mortone, i disegni artistici che anticipano la messa in scena di una pellicola cinematografica sono in mostra a Cagliari fino al 27 settembre, all’interno del Palazzo della Città. La mostra, intitolata “Il di/segno nel cinema“, approvata dal comune di Cagliari e dai Musei Civici della città, è stata organizzata da Giovanni Colombu, Giona Nazzaro e Anna Maria Montaldo che hanno selezionato gli schizzi più avvincenti, i più espressivi, i disegni che hanno dato il via a un’idea, l’hanno partorita e poi cresciuta.

Sono le opere grafiche dei più grandi registi del cinema italiano tra cui Marco Bellocchio, Giovanni Columbu, Alberto Fasulo, Michelangelo Frammartino, Matteo Garrone, Carlo Hintermann, Pietro Marcello, Mario Martone, Maurizio Nichetti, Stefano Odoardi, Enrico Pau, Franco Piavoli, Ettore Scola, Paolo e Vittorio Taviani. La mostra rende pubblica la vena creativa dei registi, che prima di produrre e di scrivere un film traducono in disegno o in schizzi artistici le loro idee.

E ogni regista-artista ha il suo stile: Bellocchio ama il mondo onirico e lo dimostrano i suoi schizzi olio su tela che risalgono agli anni 50, mentre Ettore Scola preferisce trasformare le sue idee cinematografiche in disegni simili a fumetti, prodotti con carta e inchiostro. Per chi volesse vedere la mostra e si trova nei dintorni di Cagliari può farlo dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 21.00 (il giovedì fino alle 24). Biglietti economici sia per adulti che per scolaresche: 4 euro l’intero, 2,50 il ridotto. Maggiori informazioni sono disponibili al sito www.museicivicicagliari.it

Huawei uscita

Huawei G8 vs P8 e P8 Lite prezzo uscita news: scheda e caratteristiche tecniche

Cagnotto Europei nuoto Londra 2016 oro

Mondiali di nuoto, Kazan 2015: Tania Cagnotto conquista un’altra medaglia, è bronzo nel trampolino da 3 metri